Associazione

Marco, per chi non lo conosce, è un mantovano colpito nel 2008 dalla SLA. Un tempo grande e apprezzato sportivo, vive oggi immobile grazie al respiratore e a una sonda gastrica che lo alimenta. Il cervello, invece, funziona a mille.

Come dimostrare solidarietà e affetto a un amico colpito da una malattia finora incurabile, perfettamente lucido in un corpo che non risponde più ai comandi?

Ce lo siamo chiesti anche noi.

Al di là dell’appoggio e degli incoraggiamenti, essenziali, che Marco riceve sui social media, e della presenza concreta degli amici più stretti, abbiamo ritenuto opportuno fare qualcosa di più.

L’associazione Marco S. – NO ALLA SLA (iscrizione al registro ONLUS in corso)  si prefigge tre obiettivi principali:

  1. Aiutare Marco dal punto di vista economico. Forse solo in pochi lo sanno, ma le spese legate all’assistenza di personale specializzato 24 ore al giorno, all’intervento quotidiano di altri professionisti, all’acquisto di materiale adeguato e alle normali spese per il mantenimento dell’abitazione sono solo marginalmente coperte dai contributi versati dalla Regione (peraltro recentemente ridimensionati in modo drastico).
  1. Organizzare eventi che, oltre a raccogliere fondi, sensibilizzino il pubblico, mantovano e non, su questa terribile malattia e facciano sentire Marco meno solo in modo tangibile.
  1. Come lo prevede il nostro ruolo di Onlus, intendiamo contribuire, nel nostro piccolo, alla lotta contro la SLA devolvendo una parte dei fondi raccolti ad aiutare cause affini alla nostra, unendo le forze con altre associazioni, enti e/o individui per essere più efficaci e fare la differenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...